Header

Sava

Osaka Flu live @Lab Urbano

04/03/2017

Osaka Flu live

Osaka Flu live @Lab UrbanoArci Calypso Sava presenta

DOMENICA 5 MARZO
Lab ExMacello Sava, via Macello 1
Open h 22.00
Start h 22.30
_____________________________
Gli OSAKA FLU sono un virus che ti colpirà in meno di tre minuti.
Sound nervoso e senza fronzoli con ritornelli che canterai fino a dimenticare il tuo nome.

Non è una band che puoi andare a vedere in giacca e cravatta con il cocltail in mano, dovrai sputare sangue per rimanere in pista fino alla fine del concerto.

Nessun riff di chitarra che ricorda Stairway To Heaven, nessun aggeggio o marchingegno digitale.
Lo show degli Osaka Flu ti coinvolgerà a tal punto che durante il concerto supererai completamente i turbamenti infantili e problemi con la fidanzata e finirai a cantare l’ultimo pezzo insieme a loro.

Daniele e Francesco sono due fratelli che suonano insieme dalla nascita. Dopo anni passati ad ascoltare The Clash, Rancid e Devo scoprono il Folk di Bob Dylan e Johnny Cash.

Nel 2010 conoscono Michele, batterista poliglotta con una fissa per il Rockabilly e oltre a diventare amici inseparabili formano gli OSAKA FLU.

Il primo disco, Look out Kid, esce nel 2014 per Soffici Dischi, distribuzione Audioglobe, e riscuote subito ottime critiche. “Bo Diddley meets the Artic Monkeys” così Antonio Romano definisce il loro singolo I Don’t Care If It’s Right Or Wrong su Rockit.it mentre Repubblica parla di Pulp Rock e di musiche che ricordano le colonne sonore di Quentin Tarantino.

Il video del primo singolo I Don’t Care If It’s Right Or Wrong è stato pre-sentato il 7 febbraio 2015.
Il video di Sixteen Tons (cover di Merle Travis) girato nel carcere di Arezzo con la partecipazione di Giorgio Canali come attore, è scelto da Repubblica come video in anteprima.

Il successo di critica e pubblico apre le porte a un’intensa attività live, che si traduce in un centinaio di date in giro per tutta la penisola.
Il 10 novembre 2016 tornano con KM 183, secondo lavoro in studio, questa volta interamente cantato in italiano e sempre edito da Soffici Dischi, anticipato dal singolo Apocalhipster.

L’album è stato realizzato grazie al concorso Toscana 100 Band che ha scelto e premiato gli Osaka Flu con una borsa offerta dalla Regione To-scana.
_____________________________

CONTRIBUTO ARTISTICO
Tesserati 2€
Non tesserati 4€
Costo tessera 7€

Per info scriveteci un messaggio!

Arci Calypso
via Macello, 1
Sava

Marzo 04, 2017 0

Loading