Header

La Municipàl

La Municipàl live @caffè letterario

26/02/2017

La Municipàl live @caffè letterario

7La Municipàl live @caffè letterarioDomenica 26 febbraio La MUNICIPàL live @ Cibo per la Mente – Caffè Letterario

I live di domenica cominciano un po’ prima, non tardate.
La nostra cucina è aperta anche durante i concerti.
Info e prenotazioni: 099/4007520 – 3207037780

La MUNICIPàL è composta dai fratelli Carmine e Isabella Tundo, originari di Galatina – Lecce.

Carmine ha molte esperienze musicali alle spalle. In adolescenza suona nella band Ska Punk “I Cruska”, con la quale gira l’Italia e pubblica un Ep. Avvia il progetto solista “Romeus” e con il produttore Corrado Rustici lavora al suo primo album supportato da Caterina Caselli poi pubblicato dall’etichetta Sugar nel 2010. Nello stesso anno, accede a Sanremo Giovani 2010, dove si esibisce con “Come l’autunno”. Molto attivo come produttore, arrangiatore e autore, scrive canzoni per artisti emergenti e non. Per Malika Ayane, durante il loro tour insieme, compone il brano “Il tempo non inganna”, che diventa singolo dell’album.

Vincitore assoluto della XXII edizione di Musicultura con “Caviglie Stanche”, Carmine si aggiudica anche il Premio della Critica e inizia un percorso artistico che lo porta a sperimentare nuove strade e a collaborare con artisti provenienti dalle diverse arti. Scrive la colonna sonora e la sceneggiatura per l’opera teatrale “La pescatrice di scarpe” e dà vita a un progetto cinematografico, con il regista Antonio Passavanti, incentrato sulla raccolta di storie in giro per l’Europa.

Nel 2013 crea il progetto noise-rock “NU-SHU” con il bassista Giuseppe Calabrese con cui pubblica, due anni dopo, l’omonimo album d’esordio ed apre concerti di gruppi affermati come i Subsonica. Nel 2014 entra a far parte della Sofia Brunetta Band come batterista/corista ed apre i concerti di artisti del calibro di Cat Power, Sud Sound System, ex CSI.

Nel 2013 Carmine e sua sorella danno vita al duo “La Municipàl”, progetto di pop d’autore che raccoglie le canzoni più ironiche e romantiche scritte negli ultimi anni, con l’obiettivo di affrontare temi quotidiani con leggerezza e spensieratezza.
La Municipàl apre i concerti di Subsonica, Niccolò Fabi, Roberto Angelini, Le Luci della Centrale Elettrica. Decidono di non usare più i loro volti nei videoclip della band ed affidano a vari disegnatori e artisti la creazione di avatar. La Municipàl, arriva in finale al Premio Fred Buscaglione 2016, aggiudicandosi il Premio MEI. Il 27 maggio 2016 esce il loro primo LP “Le nostre Guerre Perdute” che stanno presentando in tour.

per info e prenotazioni
099/4007520 – 3207037780

Caffè Letterario – Cibo per la Mente
via duomo, 237
Taranto

Febbraio 26, 2017 0

Loading