Header

Craig Richards

Craig Richards & Paul Johnson @Sound Department Ascolti

25/02/2017

Craig Richards & Paul Johnson

Craig Richards & Paul Johnson @Sound Department AscoltiLine Up

>Landscape
– Craig Richards
– Luciano Esse

>Jackzone

– Paul Johnson
– Biagio Laneve
– Cosimo Colella

>Laboratorio
-Sergiø Carøli
-Riccardo Marino
-Back to Hill
-Enico Onice
-Romano Glück

CRAIG RICHARDS.

Quando si parla di Fabric non si può non parlare di lui.
Craig Richards ha ottenuto riconoscimento internazionale restando fisicamente in un solo posto. Da circa vent’anni è resident dj, direttore artistico e cuore pulsante del leggendario club londinese.
Definito DJ dei DJ, è un artista completo, uno di quelli che si rifiuta di essere confinato nella definizione di un genere. I suoi set sono infatti profonde introspezioni nelle più varie sfumature della musica. Non è mai solo house o tech-house: c’è techno, reggae, dub techno, soul disco.
Ed è difficile resistere alla magia che Craig crea sul dance floor: un mix travolgente di adrenalina pura, irripetibilità e spirito di festa.

PAUL JOHNSON.
Ha iniziato a fare il DJ a Chicago nel 1984, quando aveva 13 anni, e ha iniziato a lavorare come produttore nel 1987, facendo tracce per le etichette Dance Mania, Relief, Cajual, Nite Life, Undaground Therapy, Defected, DJax Up Beats, Peacefrog, and Moody. Il suo brano “Get Get Down” è diventato un successo internazionale, ed è stato un top 5 hit nella UK Singles Chart. Il disco raggiunse il numero uno della Billboard Hot Dance Club Play chart nel dicembre 1999. Nel 1997 Johnson e il suo partner Radek hanno creato l’etichetta di Chicago Dust Traxx, e ha lavorato con Robert Armani sotto il nome di Traxmen e con Gant Garrard come Brother 2 Brother.

Sound Department Ascolti
viale Jonio, 158
Taranto

Febbraio 25, 2017 0

Loading