Header

Francesco Santoro live

    Cibo per la mente

    In questa data live al “Cibo per la mente” di Taranto Ciccio Santoro presenterà un percorso musicale molto personale che passerà per alcuni inediti e tributi d’autore di vario genere e tempo. Accompagnato dagli amici di sempre Gianfranco Vozza e Claudio Merico.

    ******************************************************************************
    start h22.00
    ingresso gratuito
    099/4007520
    ******************************************************************************
    line up:
    Francecso “Ciccio” Santoro – voce, chitarra
    Gianfranco Vozza – batteria/percussioni
    Claudio Merico – violino

    *******************************************************************************
    Francesco “Ciccio” Santoro è un cantautore tarantino attivo da 13 anni come autore e voce di Anonima Folk e da oltre 20 anni come chitarrista.
    Inizia ad avvicinarsi alla musica suonata attraverso un approccio da autodidatta e man mano perfeziona il suo stile negli anni, sopratutto a livello ritmico. La grande passione per la musica d’autore italiana lo sprona alla scrittura, e il conseguimento della laurea in Filosofia lo coadiuva nella ricercatezza e nella forma delle sue stesure.
    Inizia un percorso molto particolare nel periodo in cui suona nella notissima formazione di etno world music Pizzica e ‘No Pare,con la quale avrà all’attivo dal 1999 al 2003 più di 300 live in tutto il Sud Italia. Nella band suona anche Claudio Merico, eclettico violinista e talentuoso artista. Con lui ,nell’autunno del 2003, fonda il suo progetto tuttora più caro ovvero l’Anonima Folk, a cui prendono parte anche Remigio Furlanut (cantautore tarantino e polistrumentista ) al basso e Gianfranco Vozza alla batteria (poi sostituito a tutt’oggi da Marcello De Felice, noto batterista tarantino).
    L’Anonima Folk si basa totalmente su un repertorio di inediti di cui Ciccio è autore e interprete. Vince dopo pochi mesi due contest regionali e poi si aggiudica il Premio Nazionale Fabrizio de Andrè nel giugno del 2004. Parte una serie di tour importanti per tutto lo stivale attraverso festival e club prestigiosi enumerando più di 200 concerti tra il 2005 e il 2007 , il sound Anonima Folk piace e convince gli addetti ai lavori.
    Nel 2006 esce il primo disco ufficiale omonimo. Presentato nell’amata Taranto.
    Nel frattempo si dedica anche ad altri progetti molto interessanti per lui come i Ninavolare (tributi d’autore alla canzone italiana, presentati in chiave molto personale). Nasce poco dopo il progetto Minimal Duo (con Claudio Merico al violino …con cui presenta un repertorio di canzoni italiane molto intimo e da ascolto).
    Dopo una lunga pausa fonda nel 2012 il progetto 12 ORE con Francesco “Ciccio” Ferrara, suo primo mentore della chitarra….un progetto di inediti a due chitarre acustiche e due voci.
    Nel 2013 suona e canta al Primo Maggio Taranto 2013 con la formazione Tarentum Clan ( una Anonima Folk allargata).
    Nel 2014 compone e incide con Anonima Folk il singolo Pinuccio.
    Il 23 Agosto 2016 presenta il suo concept album intitolato “Lettere dal Fronte”, un disco d’autore di 8 tracce completamente autoprodotto e realizzato con il prezioso supporto di Pierpaolo Scuro, Vito Rizzi e Giovanni Carrera.
    Attualmente è impegnato nella scrittura dei brani che andranno a costituire il secondo lavoro discografico di Anonima Folk.

    ******************************************************************************
    start h22.00
    ingresso gratuito
    099/4007520
    ******************************************************************************

    Cibo per la mente – Caffè letterario
    c/o Palazzo Gennarini
    via Duomo 237/239
    Taranto

    You may also like ...

    No comment

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

    Loading